domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieIran NewsUna delegazione irachena comprendente i responsabili dei massacri ad Ashraf arriva in...

Una delegazione irachena comprendente i responsabili dei massacri ad Ashraf arriva in Europa su ordine della forza terrorista Qods per giustificare i crimini contro l’OMPI e demonizzarlo

Il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana ha dichiarato il 2 Maggio che, durante il viaggio di Maliki in Iran (il 22-23 Aprile), la forza terrorista Qods aveva dato mandato al suo Consigliere per la Sicurezza di inviare delegazioni in Europa allo scopo di demonizzare l’OMPI e giustificare le condizioni della prigione di Liberty. Queste delegazioni, la prima delle quali sarà in Europa a partire dal 18 Giugno, hanno l’incarico di giustificare il comportamento repressivo e disumano nei confronti residenti di Ashraf e Liberty, durante i loro incontri con  politici e giornalisti a Ginevra e Bruxelles.

In queste delegazioni, oltre al Vice-Consigliere di Maliki per la Sicurezza, Lobeid Abbawi, il Vice-Ministro per gli Affari Esteri, alcuni generali e colonnelli dell’intelligence e della polizia e  membri del Comitato del Primo Ministro incaricato della repressione dei residenti di Ashraf, vi sono anche i responsabili dei due massacri, dell’assedio e delle torture psicologiche inflitte ai residenti. Uno di loro è il criminale Sadeq Mohammad Kazem, il manager di Camp Liberty nominato dal governo, il quale è stato citato in giudizio dalla Corte spagnola per il suo ruolo nei due massacri. Inoltre, sono stati visti in queste delegazioni anche persone dei ministeri della Giustizia e dei Diritti Umani. Già da Aprile, Falah Fayyaz, il Consigliere per la Sicurezza di Maliki, ha ordinato a questi ministri di creare falsi dossier contro i Mojahedin  che possano essere usati negli incontri delle delegazioni e nelle conferenze stampa.

La Resistenza Iraniana richiede il divieto di ingresso in Europa , nei vari parlamenti ed istituzioni e alle Nazioni Unite, di questi criminali ricercati. L’ingresso di killers e carnefici, è una violazione dei valori fondamentali per la difesa dei quali queste istituzioni sono state create.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
17 Giugno 2012

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,416FollowersFollow