venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizieIran NewsIran-Iraq: : Leader sunnita accusa Iran di campagna di " genocidio "

Iran-Iraq: : Leader sunnita accusa Iran di campagna di ” genocidio “

Image(ASCA-AFP) – Baghdad, 13 ago – Uno dei piu’ importanti leader sunniti iracheni, Adnan al-Dulaimi, ha accusato l’Iran di intraprendere una campagna di genocidio senza precedenti contro la sua comunita’ e ha esortato gli arabi ad affrontare una guerra che riguarda il mondo intero.  Al-Dulaimi, capo del partito del principale blocco sunnita dimessosi dal governo iracheno due settimane fa, ha rivolto le sue accuse in un appello scritto rivolto al mondo arabo.

”I vostri fratelli a Baghdad stanno affrontando una campagna di genocidio senza precedenti condotta dai miliziani e dagli squadroni della morte sotto le direttive, la pianificazione, il supporto e l’approvvigionamento iraniano”, si legge nel comunicato diffuso dal suo ufficio e scritto nel nome dei sunniti d’Iraq.
”I vostri fratelli stanno affrontando la piu’ grande e terribile ingiustizia e persecuzione della storia antica e moderna dell’Iraq, che cerca di estirpare i figli dei sunniti a Baghdad e fa dell’Iraq un villaggio iraniano”, aggiunge il comunicato.
L’appello del leader prosegue dicendo che ”in moltissimi stanno morendo ogni giorno. Il governo e i campi di detenzione d’occupazione non possono piu’ contenere i nostri giovani, che sono circa 80 mila, il cui unico crimine e’ essere arabi sunniti”.
”C’e’ una guerra che e’ iniziata a Baghdad e che non si fermera’. Inghiottira’ ogni luogo dove viene parlato arabo”, continua il documento.
Dulaimi, infine, invita il mondo arabo a dire ”basta ai crimini del genocidio dell’Iran” per difendere ”l’identita’ irachena e sostenere Baghdad, roccaforte degli arabi”.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,889FollowersFollow