mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieDiritti UmaniIran: Ghobad Azami trucidato sotto tortura, appello per un intervento urgente contro...

Iran: Ghobad Azami trucidato sotto tortura, appello per un intervento urgente contro il regime per fermare l’assassinio dei prigionieri

Rivolte in Iran – No. 100

L’omicidio sotto tortura è un crimine contro l’umanità. L’inazione incoraggia il regime a perpetuare questi crimini

Gli aguzzini del fascismo religioso al potere in Iran hanno ucciso sotto tortura Ghobad Azami, originario di Javanroud, nella provincia di Kermanshah, che era stato arrestato il 28 Febbraio. Due giorni dopo il suo arresto, il 2 Marzo, i servizi di intelligence dei mullah hanno vergognosamente informato la sua famiglia che si era suicidato avvelenandosi.

Queste affermazioni assurde non ingannano nessuno e non fanno altro aumentare la rabbia e l’odio del popolo iraniano verso il regime, aumentando la sua determinazione a rovesciare questo regime.

Con il martirio di Ghobad Azami, il  numero dei prigionieri politici trucidati sotto tortura è arrivato almeno a 14.

Nell’esprimere le sue condoglianze per il martirio di Ghobad Azami, la Resistenza Iraniana chiede a tutto il popolo iraniano, ma soprattutto ai giovani coraggiosi di Javanroud e della provincia di Kermanshah, di protestare per questo terribile crimine e sottolinea che la tortura è un chiaro indizio di crimine contro l’umanità. Inoltre chiede al Segretario Generale, al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e a tutte le organizzazioni internazionali per i diritti umani, di condannare con fermezza il regime dei mullah per la sua sistematica uccisione sotto tortura dei prigionieri e di intervenire con urgenza per fermare questi crimini orribili. Il silenzio e l’inazione di fronte all’assassinio sotto tortura di 14 prigionieri politici nel giro di due mesi, non fa altro che incoraggiare il fascismo religioso al potere in Iran a perpetuare i suoi crimini contro l’umanità.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

4 Marzo 2018

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow