mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: arrestati decine di sunniti

Iran: arrestati decine di sunniti

CNRI – Le forze di sicurezza del regime iraniano hanno arrestato almeno 20 sunniti iraniani il giorno della festività islamica del Eid al-Adha, o Festa del Sacrificio, nella città occidentale di Mahabad.

 

La polizia ha eseguito una violenta irruzione nelle case di questi abitanti di Mahabad. Tre di loro, Salar Saeedi, Shoresh Aaeineh e Mohammad Modaressi, sono stati arrestati e condotti in una località sconosciuta.

Secondo notizie giunte dall’Iran, la repressione contro i musulmani sunniti in Iran è stata intensificata nelle ultime settimane.

Le forze di sicurezza del regime iraniano hanno impedito ai musulmani sunniti di tenere cerimonie di preghiera per l’Eid al-Adha (Festa del Sacrificio), in alcuni distretti di Tehran il 4 Ottobre.

Secondo alcune notizie, agli iraniani sunniti dei distretti di Sadeghieh e Saadat Abad a Tehran, è stato impedito di tenere le cerimonie di preghiera in occasione di questa importante festività islamica.

Un religioso iraniano sunnita ha detto: “Abbiamo ripetutamente chiesto al Ministero degli Interni di collaborare e di rimuovere le restrizioni, dato che questo è un nostro diritti nel nostro paese. Ma purtroppo da quanto sappiamo, forti restrizioni sono state imposte ai sunniti in diverse parti del paese”.

I musulmani di tutto il mondo hanno celebrato l’Eid al-Adha, o Festa del Sacrificio, sabato. In questo giorno Dio chiese al profeta Ibrahim di sacrificare il suo unico figlio Ishmael, come prova della sua fede in Dio.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow