giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeNotizieIran NewsIran -Amnesty International: Chiede la liberazione dell'avvocato per i diritti umani, Nasrin...

Iran -Amnesty International: Chiede la liberazione dell’avvocato per i diritti umani, Nasrin Sotudeh

Azione Urgente

ImageL' avocatessa iraniana per i  diritti umani Nasrine Sotoudeh è stata arrestata il 4 settembre, il 28 agosto era  stata chiamata  a presentarsi in tribunale dopo una perquisizione del suo domicilio e del suo studio . È attualmente in isolamento nella prigione di Evine di Teheran. Amnesty International la considera una prigioniera d'opinione sotto  tortura.

Nasrine Sotoudeh ha difeso numerosi  attivisti per idiritti umani  e militanti politici di primo piano, come pure delinquenti comuni condannati a morte. Ha denunciato pubblicamente  violazioni allo stato di diritto nell'amministrazione della giustizia nell'ambito della  procedura giudiziaria contro i suoi clienti. Tra suoi clienti vi è il premio Nobel per la Pace Shirine Ebadi. Quest'ultimi mesi, Nasrine Sotoudeh era stata avvisata  che avrebbe potuto subire rappresaglie se continuava a difendere  i suoi clienti, anche  il marito, Reza Khandan, ha  ricevuto minacce   che diffidavano  la moglie dal continuare la difesa di  Shirine Ebadi.

Nasrine Sotoudeh non sarebbe stata ufficialmente accusata, ma le ragioni indicate sull'arresto comprendono sospetti “di propaganda contro il sistema„ e “ collusione allo scopo di nuocere alla sicurezza di Stato„. Non è stata ancora autorizzata ad incontrare  il suo avvocato. Non le  è stato permesso  di vedere la sua famiglia, che  avrebbe  sentito  brevemente l'8 settembre . Nasrine Sotoudeh è madre di due bambini, di 10  e 3  anni.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,872FollowersFollow