lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: 8 detenuti impiccati in una prigione di Karaj

Iran: 8 detenuti impiccati in una prigione di Karaj

CNRI – I boia del regime iraniano della prigione centrale della città di Karaj, hanno impiccato otto detenuti lunedì. Le vittime erano state condannate a morte per reati legati alla droga.

I media di stato in Iran, parlando delle esecuzioni, non hanno fornito altre informazioni sulle vittime.

I detenuti della prigione di Gohardasht e della prigione centrale di Karaj hanno inscenato una protesta domenica per salvare decine di loro compagni di cella in procinto di essere giustiziati.

I detenuti hanno attaccato le guardie della prigione con sassi e vetri rotti e sono penetrati nel cortile. Domenica pomeriggio nella prigione di Karaj, sono continuati gli scontri con le guardie della prigione. I detenuti hanno gridato “Non ci lasceremo uccidere!”

Intanto le famiglie riunite di fronte al tribunale di Karaj gridavano “Non ve li lasceremo giustiziare”. (ascolta le grida strazianti delle famiglie dei detenuti che rischiano l’esecuzione)

Domenica la Resistenza Iraniana ha chiesto un’azione immediata del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, del Governo degli Stati Uniti e dell’Unione Europea per fermare questo trend in crescita delle esecuzioni in Iran ed ha chiesto agli organismi in difesa dei diritti umani di lanciare una campagna mondiale contro le violazioni dei diritti umani in Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,935FollowersFollow