mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: 32 esecuzioni in una settimana, tra cui quelle di due donne

Iran: 32 esecuzioni in una settimana, tra cui quelle di due donne

I giovani di Karaj aggrediscono i boia durante l’impiccagione pubblica di tre persone

Mercoledì mattina 29 Luglio, i giovani di Karaj si sono scontrati con i boia del regime lanciandogli pietre e aggredendoli per protestare contro un’esecuzione pubblica di tre persone a Golshahr, Karaj, vanificando così il tentativo della autorità di intensificare l’atmosfera di terrore nella società.

Temendo il diffondersi della rabbia popolare, i boia hanno velocemente sgombrato la scena del crimine e se ne sono andati.

Lo stesso giorno Paridokht Molaifar, una madre di 43 anni, è stata giustiziata nella prigione di Ghezel Hesar a Karaj.

Solo il 27 Luglio undici detenuti, tra i 25 e i 35 anni di età, sono stati giustiziati nella prigione centrale e in quella di Ghezel Hesar a Karaj. Nove sono stati impiccati collettivamente nella prigione centrale.

L’impiccagione di cinque detenuti, tra i quali una donna, nella prigione di Shahab a Kerman, quella di un detenuto nella prigione centrale di Ardebil il 30 Luglio, quella di quattro detenuti a Esfahan e di uno nella prigione di Tabriz il 29 Luglio, quella di sei detenuti ad Ilam, nella prigione centrale di Zahedan e in quella di Bandar Abbas il 25 e 26 Luglio, sono alcuni dei crimini commessi da questo regime solo la settimana scorsa.

Le criminali esecuzioni della scorsa settimana, l’annuncio della condanna a morte del detenuto politico Mohammad-Ali Taheri e la distruzione di una sala di preghiera sunnita a Tehran avvenuta il 29 Luglio, in concomitanza con il viaggio in Iran di alcuni importanti politici europei, dimostra che l’apertura dell’Occidente verso questo regime, dopo che è stato costretto a “bere l’amaro calice” dell’accordo sul nucleare, non fa altro che incoraggiare la sua lotta per la sopravvivenza, inasprendo la repressione sul popolo iraniano.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

1° Agosto 2015

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow