mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: Appello alla protesta per la condanna a morte del detenuto politico...

Iran: Appello alla protesta per la condanna a morte del detenuto politico Mohammad-Ali Taheri

La Resistenza Iraniana chiede a tutti i difensori dei diritti umani e agli organismi dell’ONU competenti, di protestare contro il nuovo processo subito da Mohammad-Ali Taheri che ha portato alla sua condanna a morte.

L’annuncio di questa sentenza criminale dato il 29 Luglio, l’esecuzione di 22 detenuti tra cui due donne e tre impiccagioni pubbliche, solo tra il 27 e il 30 Luglio, sono tutti avvenuti in concomitanza con i viaggi in Iran di importanti personaggi politici europei. Queste misure dimostrano che i mullah criminali sono incapaci di sostenere il loro infame governo anche per una sola settimana o persino per un giorno, senza ricorrere ad esecuzioni, torture e repressione e che le loro relazioni con l’Occidente li incoraggiano a continuare ad aumentare la repressione sul popolo iraniano.

Il detenuto politico Mohammad-Ali Taheri, in carcere da quattro anni, è stato condannato a morte con l’accusa creata dai mullah di “corruzione sulla terra da parte di persone fuorviate”, mentre in precedenza era stato condannato a cinque anni di prigione, ad una multa di 900 milioni di toman, più 74 frustate per accuse ridicole come “insulto alle santità, utilizzo illecito di titoli accademici (dottore e ingegnere) e per aver scritto libri e articoli fuorvianti”. (agenzia di stampa Mizan, legata alla magistratura del regime – 29 Luglio)

E ora, proprio mentre la pena di Taheri stava per giungere alla fine, gli aguzzini del regime l’hanno nuovamente processato e condannato a morte.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

31 Luglio 2015

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,944FollowersFollow