martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: una donna arrestata per aver tentato di assistere ad una partita...

Iran: una donna arrestata per aver tentato di assistere ad una partita maschile di pallavolo è in sciopero della fame

Una donna irano-britannica detenuta da più di 100 giorni nella prigione di Evin a Tehran dopo aver tentato di assistere ad una partita maschile di pallavolo, ha iniziato uno sciopero della fame.

 

Alla fine di Settembre Ghoncheh Ghavami è stata incriminata per “propaganda contro il regime”, ha detto un amico di famiglia il 25 Settembre al Telegraph.

Con una Azione Urgente Amnesty International ha chiesto il suo rilascio. Il comunicato dice: “E’ una prigioniera di coscienza, arrestata unicamente per aver preso parte ad una protesta pacifica contro il divieto alle donne di assistere alle partite della Coppa del Mondo di Pallavolo all’Azadi Stadium di Tehran”.

Secondo Amnesty,  Ghoncheh Ghavami è stata arrestata il 30 Giugno 2014 quando è andata nella struttura carceraria di Vozara, a Tehran, per riprendersi il telefono cellulare che le era stato confiscato il 20 Giugno quando era stata arrestata, durante una protesta contro il divieto alle donne di entrare negli stadi, e trattenuta a Vozara per diverse ore.

Quel 30 Giugno, alcuni agenti in borghese l’hanno accompagnata a casa per confiscarle il suo laptop e dei libri e poi l’hanno portata nella Sezione 2A della prigione di Evin, dove è stata tenuta in isolamento per 41 giorni senza potere avere accesso ai suoi familiari o ad un avvocato.

Secondo Amnesty International, è stata in seguito trasferita in una cella che divide con un’altra detenuta. La Ghavami ha detto che durante il suo lungo isolamento gli inquirenti l’hanno torturata psicologicamente minacciando di trasferirla nella prigione di Gharchak nella contea di Varamin, nella provincia di Tehran dove, detenuti accusati di reati penali gravissimi vivono in condizioni squallide e dicendole che “non sarebbe uscita viva di prigione”.

Ghoncheh Ghavami, ha iniziato lo sciopero della fame mercoledì, secondo alcune notizie giunte dall’Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,458FollowersFollow