domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: un alto comandante dell'IRGC ucciso in Siria

Iran: un alto comandante dell’IRGC ucciso in Siria

CNRI – Ancora un altro alto comandante del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie del regime iraniano (IRGC), ucciso in Siria mentre combatteva per il dittatore siriano Bashar al-Assad, è stato seppellito giovedì nella città di Ahvaz, nell’Iran meridionale.

 

Il brigadiere generale dell’IRGC Bajar Darisavi, era stato ucciso il 9 Ottobre a Damasco, secondo quanto riferito dai media di stato in Iran.

Nelle ultime quattro settimane almeno 16 uomini uccisi in Siria sono stati sepolti in Iran. Tra questi alcuni cittadini afghani, alcuni membri del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane (IRGC) e un religioso.

Un altro membro dell’IRGC è stato seppellito il 16 Settembre 2014 nella città di Shahrud. La sua sepoltura è avvenuta lo stesso giorno in cui il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie del regime iraniano (IRGC) ha riaffermato il suo appoggio al dittatore siriano Bashar al-Assad.

Il maggiore generale dell’IRGC, Mohammad Ali Jafari, ha detto che “l’appoggio al regime siriano continuerà”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,416FollowersFollow