lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: Salatto (Ppe), no a visita eurodeputati a Teheran

Iran: Salatto (Ppe), no a visita eurodeputati a Teheran

Missione inopportuna, non rompere isolamento regime
 
( ANSA ) 24 aprile 2013 – BRUXELLES – La missione di alcuni eurodeputati in Iran, prevista tra il 26 aprile e il 7 maggio, e’ ”inopportuna” e potrebbe dare al regime ”la possibilita’ di propagandare la rottura di quell’isolamento internazionale che lo caratterizza”, in particolare alla vigilia delle elezioni nel paese. Lo ha affermato l’eurodeputato del Ppe Potito Salatto, vicepresidente della delegazione del Parlamento Ue per le relazioni con l’Iran, che ha fatto sapere di non partecipare al viaggio. ”Non si e’ a conoscenza di alcun programma adeguato alle nostre tradizionali richieste di trasparenza”, come la possibilita’ ”d’incontrare esponenti dell’opposizione, i destinatari del premio Sakharov per la liberta’ di pensiero e l’autorizzazione a visitare alcune carceri in cui sono detenuti prigionieri politici”, ha spiegato Salatto.
 Alcuni membri dell’Europarlamento avevano gia’ previsto di recarsi in missione in Iran lo scorso ottobre, salvo poi annullare la visita. La decisione era stata presa per il rifiuto da parte delle autorita’ di Tehran di permettere un incontro con i vincitori del premio Sakharov 2012: il regista Jafar Panahi e l’avvocato Nasrin Sotudeh, difensori dei diritti umani in Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,913FollowersFollow