martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizieIran NewsIran – repressione : L'Iran prolunga di un mese la sua campagna...

Iran – repressione : L’Iran prolunga di un mese la sua campagna di repressione

Martedi 27 settembre 2005
ImageIran, 27 settembre – Il  procuratore generale di Teheran,  Saïd Mortezavi, ha annunciato lunedì che la campagna di venti giorni per combattere i "fomentatori di disordini", o dissidenti, nella capitale iraniana doveva essere estesa fino ad un mese.
Rivolgendosi alla stampa, Mortezavi ha detto che la campagna "era riuscita" e che le forze di sicurezza di Stato (FSE) avevano proceduto a numerosi arresti.

Mortezavi ha detto che sarebbe possibile che la campagna continui indefinitamente.

 "Il nostro scopo in questa campagna è che il ministero delle informazioni della provincia di Teheran, la milizia del Bassij, il FSE e la Corte lavorino insieme in una campagna di grande ampiezza per sradicare i fomentatori di disordini." Fortunatamente siamo riusciti in questo settore. "la campagna continua dal 27 settembre al 6 ottobre", ha dichiarato il procuratore principale, aggiungendo che molte persone fermate sarebbero presto giudicate in una corte speciale fra cui il compito sarà esclusivamente quello di trattare dei "fomentatori di disordini". Le autorità tassano regolarmente gli attivisti ostili al potere o le persone ordinarie che si oppongono alle leggi islamiche di fomentatori di disordini.


FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,458FollowersFollow