giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNotizieIran NewsIRAN: RAUTI “CONTINUEREMO A SOSTENERE DIRITTI UMANI CAMPO ASHRAF”

IRAN: RAUTI “CONTINUEREMO A SOSTENERE DIRITTI UMANI CAMPO ASHRAF”

(ITALPRESS 11 luglio 2012 ) – “Sono due anni che attraverso l’intergruppo bipartisan ‘Amici dei diritti umani in Iran’, oggi intergruppo ‘Amici dei diritti umani’, ci siamo occupati della questione iraniana. Si tratta di denunciare la violazione quotidiana dei diritti umani e dei diritti all’infanzia che viene ogni giorno perpetrata in Iran, ma anche di non chiudere gli occhi davanti a uno scenario internazionale estremamente critico e complesso”. Lo ha detto la consigliera regionale del Pdl, Isabella Rauti, a margine della seduta odierna del Consiglio regionale del Lazio che oggi ha approvato la mozione 418 relativa alla ‘Tutela ai residenti del campo Ashraf, sostegno alle iniziative volte al rispetto dei diritti civili e umani e al superamento di ogni forma di repressione e violenza’. “La condizione del campo di Ashraf, che conta oltre tremila persone e si trova in territorio iracheno – ha aggiunto – è tale per cui non possono entrare osservatori esterni né possono essere prestate delle effettive cure mediche, una condizione assolutamente disumana ed è peggio di quello che accade in Iran. La Regione Lazio anche l’anno scorso si è impegnata ad ospitare alcuni feriti del campo curandoli negli ospedali romani e ci auguriamo di poter continuare concretamente a sostenere queste vite umane”. “E’ un fatto di solidariertà che precede anche l’impegno politico – ha sottolineato la consigliera – che però deve rafforzare la difesa dei diritti umani ovunque essi vengano violati. Dobbiamo ristabilire, invece, il diritto all’infanzia, alla persona, alla libertà e anche il diritto al proprio pensiero”. “Prima di entrare nel merito delle questioni internazionali – ha concluso – quello che a noi preme è denunciare la violazione dei diritti umani che e’ quello che accade ogni giorno in Iran”.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow