martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: L'america cattura il comandante delle forze speciali iraniane vicino a Baghdad

Iran: L’america cattura il comandante delle forze speciali iraniane vicino a Baghdad

Fonte: World Tribune, 03 Marzo
BAGHDAD-La coalizione americana ha catturato un esponente iraniano che ha aiutato finanziariamente e ha armato le milizie Shiite.
 
I paracadutisti dell’Esercito americano hanno arrestato il sospetto ex capo dei Gruppi Speciali supportati dall’Iran durante una operazione a Beida, vicino a Baghdad, il 27 Febbraio.

Gli agenti hanno detto che i Gruppi Speciali erano guidati  e armati dall’Iran. Hanno detto che l’organizzazione, che si pensa sia composta da diverse cellule, ha introdotto il Penetratore Esplosivo , progettato per distruggere i carri armati americani e di altre truppe occidentali.
 
"La perdita di un altro capo delle Guardie Speciali aumenta lo stress di questa rete criminale", ha detto Maj. Trey Rutherford, ufficiale  esecutivo per il secondo BN, 325° Abn. Inf. Regt.
 
"Gli armamenti della rete criminale sono stati scoperti e distrutti", ha detto Rutherford. "Ancora più importante, l’elemento dei Gruppi Speciali è stato riconosciuto dai locali per quello che è veramente- una forza criminale incentrata sulla diffusione del terrore , per ottenere profitti in denaro, nei confronti delle persone che dicono di proteggere".
 
I Gruppi Speciali sono stati scoperti per la prima volta nel 2007 quando l’Esercito Mahdi si è diviso in fazioni rivali.
Sin dall’Agosto 2007, l’Esercito Mahdi ha rispettato un cessate il fuoco che ha risollevato la fama dei Gruppi Speciali

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,458FollowersFollow