domenica, Gennaio 29, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: il regime costringe un sito web a rimuovere un articolo sulla...

Iran: il regime costringe un sito web a rimuovere un articolo sulla corruzione dell’IRGC

“Il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane è un istituzione ‘corrotta’, con poteri eccessivi che la rendono ‘più pericolosa che utile’”, afferma un sito web iraniano.

Il sito web di news Khabar Online, in un articolo del 7 Gennaio riferisce che l’IRGC possiede bombe, aerei e missili. Possiede una compagnia di telecomunicazioni in grado di compromettere la rete internet e apparecchi in grado di disturbare i segnali.

L’articolo dice: “Questa istituzione può agire come la magistratura. Può avere prigioni come la polizia e arrestare, imprigionare ed interrogare la gente.

“Questo organismo è capace di dispiegare truppe, impedire l’apertura e l’atterraggio degli aerei all’aeroporto Khomeini ed ha i suoi membri del parlamento e ministri”.

In questo articolo si riconosce la massiccia corruzione presente all’interno del regime al potere ed aggiunge: “All’ombra di un sistema così pesantemente corrotto nel paese, non è irrealistico immaginare un giorno in cui scopriremo che vengono pagati stipendi a 50.000 impiegati inesistenti, come è successo in Iraq”.

Khabar Online ha rimosso questo articolo dal suo sito web un’ora dopo la sua pubblicazione, dopo aver subito intimidazioni dall’IRGC e dai media ad esso affiliati.

La notizia di una diffusa corruzione all’interno dell’IRGC giunge proprio mentre il governo di Hassan Rouhani ha previsto un grosso aumento del budget di spesa per l’IRGC, secondo la proposta di legge finanziaria per il 2015 presentata al Majlis, il parlamento del regime iraniano, all’inizio di questo mese.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,898FollowersFollow