mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsL'Iran ordina la rimozione delle immagini dei sunniti e degli sciiti che...

L’Iran ordina la rimozione delle immagini dei sunniti e degli sciiti che pregano separati alla Conferenza per l’Unità Islamica

CNRI – I mullah iraniani hanno ordinato che le foto “scandalose” dei sunniti e degli sciiti che pregano divisi in due gruppi nella stessa moschea vengano rimosse dai siti web del regime.

Queste foto sono state scattate durante la recente “Conferenza per l’Unità Islamica” tenutasi a Tehran e pubblicate per prime su un sito web approvato dallo stato.

Persino il giornale di stato Jomhuri Eslami, ha reagito alla pubblicazione delle immagini sabato. Ha scritto che le foto dei musulmani sunniti e sciiti che pregano separati hanno “scioccato gli osservatori”.

Nel giornale si legge ancora: “Nonostante il grande risalto datogli durante le diverse sessioni tenutesi nel corso di molti anni, compreso questo, sfortunatamente i partecipanti a questa conferenza hanno dei dubbi sui principi fondamentali dell’unità”.

Il giornale scrive che pregare separati durante la Conferenza sull’Unità è “assolutamente inaccettabile”.

Intanto venerdì, la polizia ha impedito ai sunniti di riunirsi per le preghiere del venerdì in una moschea.

Le forze di sicurezza hanno bloccato tutte le strade di accesso ad una piccola moschea dove il religioso sunnita Mawlawi Abdulhamid doveva tenere il suo sermone del venerdì.

Questa non è la prima volta che le autorità dell’Iran a maggioranza sciita impediscono ai sunniti di riunirsi per le preghiere.

Ad Ottobre scorso decine di agenti della sicurezza, in divisa e in borghese, hanno circondato la moschea di Sadeghiyeh a nord-ovest di Tehran, uno dei più grandi e importanti luoghi di culto sunniti della capitale, impedendo ai fedeli sunniti di riunirsi per l’Eid-e Ghorban (la Festa del Sacrificio).

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow