mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: i lavoratori della miniera di carbone di East Alborz di nuovo...

Iran: i lavoratori della miniera di carbone di East Alborz di nuovo in sciopero

Oltre 1000 minatori sono entrati in sciopero mercoledì per la terza volta nella provincia iraniana di Semnan, per protestare contro l’improvviso cambio di proprietà dell’azienda che per loro vorrà dire che gli verranno negate le proprietà promesse in cambio dei dividendi non pagati.

 

Il regime iraniano intende trasferire la proprietà dell’azienda mineraria East Alborz alla Compagnia dell’Acciaio di Isfahan, ma si trova ora ad affrontare la crescente opposizione dei 1392 lavoratori comproprietari della miniera.

Il trasferimento della proprietà dei più di 42 ettari (100 acri) di terra attorno alla miniera, significa che i lavoratori non avranno i lotti di terreno che gli erano stati promessi.

Lo sciopero di mercoledì è finito dopo tre ore, quando cioè i dirigenti dell’azienda si sono offerti di dare una risposta alle richieste dei lavoratori al più tardi entro una settimana.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow