mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsIran-Germania: Merkel paragona il presidente iraniano a Hitler

Iran-Germania: Merkel paragona il presidente iraniano a Hitler

ImageReuters, 4 Febbraio – Il cancelliere tedesco Angela Merkel oggi ha paragonato il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ad Adolf Hitler, dicendo che il mondo deve agire ora per fermarlo, prima che il suo paese sviluppi una bomba nucleare.
"Vogliamo, dobbiamo evitare che l’Iran vada avanti ulteriormente con il suo programma nucleare", ha detto Merkel in un discorso all’annuale conferenza per la sicurezza a Monaco.

Riferendosi alla salita al potere di Hitler negli anni 30, Merkel ha aggiunto: "Ora vi dico che ci sono stati momenti in cui avremmo dovuto agire diversamente. Per questa ragione la Germania è obbligata…a chiarire (all’Iran) ciò che è permesso e ciò che non lo è".
Europa e Stati Uniti sospettano che l’Iran abbia in programma di costruire armi nucleare, mentre Teheran sostiene che il suo piano atomico ha solo scopi civili e pacifici.
Stamani, il consiglio dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) ha votata la risoluzione per deferire l’Iran al Consiglio di sicurezza dell’Onu.

Merkel, parlando ad un pubblico che includeva il segretario alla Difesa Usa Donald Rumsfeld, ha avuto parole particolarmente dure per Ahmadinejad, che ha detto che Israele dovrebbe essere "cancellato dalle cartine geografiche".
"L’Iran ha superato la linea rossa", ha detto Merkel. "Lo dico come cancelliere tedesco. Un presidente che mette in dubbio il diritto di Israele a esistere, un presidente che nega l’Olocausto, non può aspettarsi di ricevere tolleranza dalla Germania".
Merkel ha aggiunto che l’Iran è una minaccia per l’Europa come per Israele. Ma ha anche chiarito che la diplomazia, piuttosto che l’azione militare, deve essere il modo per gestire la minaccia.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow