mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: Due giovani condannati a morte

Iran: Due giovani condannati a morte

ImageCNRI, 20 agosto – I mullah hanno dato il via per la condanna a morte di due prigionieri che avevano meno di 18 anni al momento delle offese che sono attribuite loro, ha riportato il quotidiano ufficiale Kargozaran martedì. Si tratta di Amir, che aveva 16 anni all' epoca dei fatti nel novembre 2005 e di Amir Karim che aveva 17 anni. Karim è attualmente detenuto in una prigione di Mahabad (Nord-ovest dell'Iran) e Amir è imprigionato a Shiraz (nel sud).

Il regime iraniano è firmatario del Patto internazionale relativo ai diritti civili e politici e la convenzione relativa sui diritti del fanciullo, che vietano entrambi l'esecuzione di minorenni o di persone condannate per reati commessi durante la minore eta'.

Secondo i gruppi di difesa dei diritti umani, 114 adolescenti fanno fronte alla potence per offese che avrebbero commesso prima dell'età di 18 anni. Il più giovane è di 13 anni. Si chiama Ahmad Norouzi. È stato condannato a morte tre anni fa nel sud della provincia del Sistan-Balouchistan.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow