sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran - Ginevra: manifestazione rifugiati iraniani in Iraq

Iran – Ginevra: manifestazione rifugiati iraniani in Iraq

TicinNews.ch, 20 agosto – Un centinaio di simpatizzanti dell'opposizione iraniana rifugiati in Iraq hanno manifestato oggi davanti alla sede dell'ONU di Ginevra contro la minaccia d'espulsione da parte delle autorità di Baghdad. Oltre 3500 oppositori al regime degli ayatollah sono confinati dal 2003 nel campo profughi di Ashraf, una sessantina di chilometri a nord della capitale irachena.

Sulla Place des Nations i dimostranti hanno scandito slogan ostili al regime di Teheran inalberando ritratti di Massoud e Maryam Rajavi, i leader dell'Organizzazione dei mojahedin del popolo d'Iran (OMPI). Uno striscione chiedeva al Comitato Internazionale della Croce Rossa di "garantire la protezione dei residenti di Ashraf, non trasferibili".

Il portavoce della segreteria del Consiglio nazionale della resistenza iraniana (CNRI), Afshin Alavi, ha affermato che ci sarà "una tragedia umanitaria" e "un massacro" se le autorità irachene porranno in atto la minaccia d'espulsione cedendo alla pressione iraniana.

La protezione dei militanti iraniani in Iraq è assicurata dal maggio 2003 dalla forza multinazionale guidata dagli Stati Uniti. L'OMPI si oppone a un trasferimento del campo di Ashraf sotto l'autorità del governo iracheno e a una espulsione forzata.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,487FollowersFollow