domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieIran NewsIran - Ad un fisico in carcere vengono negate le cure mediche:...

Iran – Ad un fisico in carcere vengono negate le cure mediche: Amnesty International

Il fisico iraniano Omid Kokabee, che sta scontando una condanna a 10 anni nella prigione di Evin a Tehran, ha urgente bisogno di cure mediche che le autorità gli hanno negato, dice Amnesty International.

 

Kokabee soffre di molti problemi di salute, tra cui calcoli renali e tachicardia, aggravati dalle terribili condizioni in cui viene detenuto.

Secondo Amnesty: “Omid Kokabee, 32 anni, è stato visitato dai medici e dal dentista dell’infermeria della prigione, i quali hanno detto che necessita di cure ulteriori fuori dalla prigione, ma le autorità hanno respinto, o lasciato senza risposta, le sue numerose richieste di cure esterne”.

“La salute di Omid Kokabee è andata peggiorando da Agosto, quando è stato trasferito dalla Sezione 350, all’area di isolamento della Sezione 7: uno scantinato. Là sotto, è stato tenuto in una piccola cella senza finestre e a tutti i detenuti di questa sezione viene negato l’accesso al cortile della prigione per fare esercizio fisico.”

Amnesty International ha chiesto “il rilascio immediato e senza condizioni di Omid Kokabee, in quanto prigioniero di coscienza”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,416FollowersFollow