sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaConvegno per un Iran libero a Washington DC

Convegno per un Iran libero a Washington DC

5 Maggio 2018 – Delegazioni da più di 40 stati degli Stati Uniti si sono riunite nel convegno per un Iran libero a Washington DC, tenuto dall’Organizzazione delle Comunità Irano – Americane negli Stati Uniti.

Il sindaco di New York, Rudy Giuliani, è salito sul paco come principale oratore al Convegno per un Iran Libero, ed ha espresso il suo supporto al popolo iraniano, lanciando un appello per un Iran libero; egli ha inoltre domandato ai media americani di recarsi a Parigi quest’estate a partecipare al Grande Raduno del popolo iraniano.

In un messaggio al Convegno Irano – Americano per la Libertà tenutosi a Washington DC, Il membro del Congresso degli Stati Uniti Sheyla Jackson Lee ( D-TX ) ha espresso il suo supporto per un Iran libero ed ha aggiunto: “Congratulazioni per il vostro Convegno di quest’anno per un Iran libero, per i diritti umani e la democrazia!”

Il membro del Congresso Ted Poe, dal Texas, ha affermato:” […] Il vostro messaggio, come quello di coloro che sono in Iran, è un messaggio di pace […] Voi volete la democrazia in Iran, non la guerra né la repressione…”.

Bill Richardson, ex governatore del New Mexico, democratico, è salito sul palco, offrendo il suo supporto ad un cambio di regime in Iran ed al desiderio di libertà, democrazia e di un Iran non nucleare, in pace con i suoi vicini, del popolo iraniano.

Il membro del Congresso Elliot Engel ( D-NY), rivolgendosi ai partecipanti al convegno, ha dichiarato: “ Voglio che sappiate che avete amici e simpatizzanti nel Congresso degli Stati Uniti che desiderano lavorare per la pace e la stabilità in Iran…”.

Il Dott. Daneshgari, personalità irano – americana, ha descritto, nel suo discorso, 40 anni della sua personale esperienza con l’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI/MEK), ed ha affermato: “ Ho curato i loro malati e feriti e li ho supportati economicamente. Posso testimoniare che sono gli esseri umani più sinceri, più dediti e più umili. Tengono fede alle loro parole e sacrificano le loro vite per il loro scopo.”

Gli irano – americani che hanno partecipato al Convegno del 2018 per un Iran Libero si sono appellati agli iraniani amanti della libertà chiedendo loro di partecipare all’ Iran Libero 2018, a Parigi, e di supportare un Iran libero.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow