giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaCamp Liberty: Divieto di consegna dei ricambi per i generatori guasti

Camp Liberty: Divieto di consegna dei ricambi per i generatori guasti

Giovedì 3 Settembre le forze irachene al comando del Comitato Governativo incaricato della repressione di Ashraf, che agisce sotto la supervisione di Faleh Fayyad, hanno impedito la consegna delle parti di ricambio dei generatori elettrici di Camp Liberty per il secondo giorno consecutivo.

All’inizio dell’estate, con una temperatura che ha superato i 50°C, molti vecchi generatori di Liberty si sono rotti completamente e necessitano di una revisione totale. I residenti hanno acquistato i ricambi necessari a loro spese e con grande difficoltà, ma questi ricambi non sono stati fatti arrivare al campo.

Gli osservatori dell’UNAMI e i rappresentanti dell’UNHCR sono stati informati della rottura dei generatori elettrici sin dal mese scorso e li hanno controllati.

Oltre ai ricambi per i generatori il 3 Settembre le forze irachene, sotto la supervisione di Faleh Fayyad, hanno impedito l’arrivo al campo di merci necessarie alla manutenzione delle infrastrutture del campo, ricambi e pneumatici per i veicoli, cavi elettrici, cancelleria e vestiti.

Queste misure violano il Memorandum d’Intesa (MoU), siglato tra il Governo dell’Iraq e l’UNAMI, con l’avallo del Governo degli Stati Uniti, a Dicembre 2011. Il MoU stabilisce: “I luoghi di transito rispettano gli standards umanitari e i diritti umani” e “Il Governo dovrà agevolare e consentire ai residenti, a loro spese, di instaurare rapporti bilaterali con le ditte per il rifornimento di beni di prima necessità come acqua, cibo, comunicazioni, igiene e attrezzature per la manutenzione e la riabilitazione”.

La Resistenza Iraniana chiede alle Nazioni Unite e al Governo degli Stati Uniti, che ripetutamente si sono impegnati per iscritto a garantire il benessere e la sicurezza dei residenti, di prendere provvedimenti immediati per porre fine a questo assedio criminale e disumano.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

4 Settembre 2014

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,872FollowersFollow