lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieIran NewsBreve rapporto sull’Iran

Breve rapporto sull’Iran

– Iran: protesta delle vittime truffate da entità non autorizzate all’esposizione della borsa

TEHERAN: Mercoledì 18 Aprile un certo numero dei creditori truffati da alcune delle istituzioni finanziarie e di credito hanno espresso la loro protesta all’esibizione delle compagnie di Banca ed Assicurazione.

I manifestanti si sono riuniti alla Borsa Internazionale di Teheran intonando “siamo stati traditi”, “tutto il denaro che avete sono i nostri beni”.

Un altro degli slogan dei manifestati durante la protesta era “per coprire il loro deficit hanno preso i nostri soldi”, “il nostro denaro è il nostro diritto; è il risultato di una vita”.

– KAZERUN, Iran, 18 Aprile, Il popolo protesta contro la decisione del regime di dividere parti della città

Mercoledì 18 Aprile i residenti di Kazerun, nel sud dell’Iran, hanno protestato per il terzo giorno consecutivo contro la decisione del regime di separare parti della città.

Intonavano: “Il nemico non è l’America, il nemico è proprio qui”; è degno di nota il fatto che anche Martedì 17 Aprile 2018 migliaia di persone abbiano manifestato nella piazza principale della città e che i commercianti del bazar e i negozianti abbiano rifiutato di aprire i loro negozi. I manifestanti gridavano: “Il nostro nemico è proprio qui, ma continuano a dire che è l’America”, “Non abbiate paura siamo tutti insieme”, “Il movimento continuerà finché non otterremo i nostri diritti”, “Cittadino di Kazerun dotato di dignità, non accettare l’umiliazione”. Le proteste, nelle quali le donne hanno avuto un ruolo attivo, hanno portato a scontri con le forze di sicurezza dal momento che i manifestanti cercavano di entrare nell’Ufficio del Governatore.

– Il regime iraniano continua a pubblicare false notizie
Mercoledì il Ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Anwar al-Gargash, ha dichiarato che: “False notizie contro gli Emirati Arabi Uniti e l’Arabia Saudita continuano ad affiorare da fonti iraniane.”.
Rilasciando la dichiarazione tramite il suo account Twitter Gargash ha affermato: “Questo genere di notizie viene da fonti come l’agenzia di stampa FARS o altre testate.”.

– Le Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti intercettano aereo iraniano carico di esplosivi
ADEN, 18 Aprile 2018 (WAM) — L’unità di difesa contraerea delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti ha intercettato un aereo iraniano Qassef-1 carico di esplosivi che cercava di colpire le posizioni strategiche delle Forze Yemenite, supportate dalla Coalizione Araba sulla Costa Yemenita del Mar Rosso. Dopo aver esaminato l’aereo le squadre di difesa militari hanno scoperto un grande quantitativo di materiale esplosivo destinato ad essere usato contro le forze dello Yemenite.

– 2 morti in un incidente in elicottero nel sud dell’Iran
Un elicottero iraniano è precipitato nel sud del paese, causando due morti e due dispersi.

Una persona è sopravvissuta all’incidente, che ha avuto luogo Martedì notte quando un elicottero appartenente alla Compagnia Petrolifera Offshore Iraniana ( IOOC ) è precipitato nelle acque del Golfo Persico.
L’elicottero stava trasportando un paziente da una delle piattaforme petrolifere dell’IOOC all’ospedale, ma è precipitato dopo il decollo.

 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow