giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaPremio Internazionale Medaglia d’Oro di Maison Des Artistes accordata a Reza Olia

Premio Internazionale Medaglia d’Oro di Maison Des Artistes accordata a Reza Olia

Venerdì 13 Aprile la Casa degli Artisti italiana ha premiato Reza Olia, scultore, artista e membro del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, con la medaglia d’oro internazionale.

La cerimonia si è tenuta nella sala Magna dell’Università di Roma in presenza del Vice Ministro Italiano alla Cultura, del presidente e dei membri del consiglio di amministrazione della Casa dell’Artista, di un certo numero di personalità italiane del mondo scientifico e della cultura e di giornalisti, direttori ed artisti.

Maison Des Artistes italiana accorda i suoi premi e la medaglia d’oro internazionale ad artisti e scienziati che, con le loro opere creative, hanno contribuito alla promozione della cultura e dell’arte, così come all’avanzamento della scienza.

Quest’anno il famoso artista iraniano Reza Olia ha ricevuto la medaglia d’oro per i suoi dipinti e le sue sculture in bronzo, che espongono la lotta delle donne iraniane per la libertà e contro la dittatura religiosa al potere in Iran.

Dopo essere stato insignito dell’onorificenza e della medaglia d’oro della Casa dell’Artista il Sig. Reza Olia, in una breve dichiarazione, ha affermato:

“Vorrei innanzitutto ringraziare gli artisti che mi hanno aiutato in questo percorso negli anni passati, così come la Casa dell’Artista e il suo presidente, il Dott, Victorio Barjavani. Sin da quando ero uno studente all’Accademia d’arte Drammatica a Roma, ho sempre cercato, tramite i miei lavori, di trasmettere al mondo le sofferenze del mio popolo ed il suo desiderio di libertà.

Nel mio paese, l’Iran, purtropp, è al potere un regime che si oppone all’arte ed alla cultura, e che in questi anni ha impedito ogni forma dii progresso eliminando e distruggendo i beni culturali ed artistici dell’Iran.

Come sapete, molte delle mie opere d’arte sono dedicata al mio popolo, ed ho cercato di sottolineare gli appelli alla pace ed alla libertà esponendo le sofferenze subite ed i sacrifici fatti, dal mio popolo, in questi anni.

Fortunatamente l’Italia, con la sua ricca cultura centenaria ed i suoi incredibili artisti, mi ha fornito il miglior terreno per trasmettere gli appelli del mio popolo.

Sig. Presidente, certamente questo premio mi incoraggia a continuare a portare avanti i miei lavori artistici e civili, soprattutto presentando la cultura del mio paese, che per anni è stata devastata da un regime anti-cultura.

Infine, vorrei accordare quest’onorevole targa e questa medaglia d’oro ai prigionieri politici del mio paese, l’Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,485FollowersFollow