giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Ulteriori misure repressive per l'inverno

Iran: Ulteriori misure repressive per l’inverno

ImageCNRI, 03 dicembre – Ahmad Reza Radan, il capo delle forze di sicurezza dello Stato (FSE) della zona di Teheran, ha annunciato un nuovo piano "d’aumento della sicurezza pubblica" per l’inverno. "gli strati brevi su pantaloni stretti in mazzi ascendenti, le sciarpe o gli scialli brevi che non coprono interamente i peli sono contrari ai codici islamici e la polizia tratterà con gravità coloro che si forniscono in questo modo," ha detto Radan in un’intervista con l’agenzia di stampa ufficiale IRNA sabato.

Il comandante del FSE della grande Teheran ha reso pubbliche le tappe successive del piano di "sicurezza pubblica," che è cominciato in aprile scorso. Tuttavia, è la prima volta che il regime dei mullah reprime le donne ed i giovani in inverno sotto pretesto di combattere le infrazioni al codice vestimentario. Queste misure repressive rivelano quanto il regime teme i sollevamenti popolari. Queste tattiche disperate sono controproducenti quando riguardano le donne ed i giovani che partecipano alle proteste ed alle manifestazioni ostili al potere in Iran.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

 il 3 dicembre 2007

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow