martedì, Dicembre 6, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: sei impiccagioni e quattro condanna a morte in dieci giorni

Iran: sei impiccagioni e quattro condanna a morte in dieci giorni

ImageCNRI, 2 Giu –  Il regime clericale ha peso sei persone e ne ha condannato  quattro altri alla pena di morte quest’ultimi dieci giorni. L’agenzia di stampa ufficiale IRNA, ha riportato che un giovane, chiamato Hamid, è stato impiccato in pubblico a Zahedan, nella provincia del Sistan-Balouchistan, ed un altro uomo, Massoud Narou’i, è stato impiccato dinanzi alla prigione centrale della città.

 

Secondo il quotidiano Chargh, denominato Reza, di 37 anni, è stato condannato a morte, dal sistema giudiziario dei mullà e tre uomini, fra cui un giovane di 22 anni, Mohsen, condannato alla pena capitale a Teheran. La Resistenza Iraniana chiama tutte le organizzazioni di difesa dei diritti dell’uomo, di condannare le esecuzioni e la repressione dei giovani in Iran e richiede la spedizione al Consiglio di sicurezza dell’ONU del bilancio terribile dei mullà in materia di diritti umani.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

2 Giugno 2006

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,458FollowersFollow