mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Mojahedin del popolo smentiscono ogni loro implicazione nell'uccisione del fisico iraniano

Iran: Mojahedin del popolo smentiscono ogni loro implicazione nell’uccisione del fisico iraniano

ImageCNRI, 12 gennaio – La Resistenza iraniana condanna il complotto del regime dei mullà che cerca vigliaccamente di riferire l'uccisione del fisico nucleare,  Massuod Ali Mohammadi, ai Mojahedin del popolo, la PMOI.
L'agenzia AP, 12 gennaio scrive: "la TV ufficiale di lingua araba, al-Alam che si riferisce alle fonti informate ha detto che visto tipo dell'eplosione, questo attentato può essere organizzato dai Mojahedin del popolo o dall'Israele".

Riferire questa uccisione ai Mojahedin del popolo è assolutamente falso, e la PMOI non ha a che vedere, in nessun modo con questo delitto.
La dittatura religiosa al potere in Iran con questo cerca scusa per impiccare i prigionieri politici, in particolare i simpatizzanti della PMOI.
Non è la prima volta che il regime sanguinario dei mullà riferisce ai Mojahedin del popolo i suoi crimini. Già in passato, nel 1994 l'uccisione dei sacerdoti cristiani, nel 1987 l'uccisione dei pellegrini a Mecca e perfino l'uccisione di Nedà, il 21 giugno 2009 e il massacro dei 11 membri dei residenti di Ashraf, sono alcuni atti criminosi compiuti dal regime iraniano che ha tentato di riferirli ai Mojahedin del popolo iraniano.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
12 gennaio 2010

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow