sabato, Dicembre 3, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Appello internazionale per salvare la vita del sig. Khalil Shalchi

Iran: Appello internazionale per salvare la vita del sig. Khalil Shalchi

ImageCNRI, 10 Settembre – Il sig. Khalil Shalchi, un prigioniero politico di 65 anni, imputato di sostenere la principale opposizione iraniana, Mojahedin del Popolo Iraniano ( OMPI), è imprigionato nel sinistro prigione di Evine dall’anno 2000. È in cattiva salute e quest’ultime settimane, il suo stato si sono seriamente deteriorati.

Il Sig. Shalchi ha bisogno di cure mediche urgenti a causa di gravi malattie. Il Sig. Shalchi era già passato numerosi anni nelle prigioni dello Shah dove era stato sottoposto alla tortura. Tre delle sue figlie che si trovano alla città di AShraf (che ripara i membri dell’OMPI in Iraq), le forze di sicurezza dello Stato (FSE) hanno preso per obiettivo a riprese multiple la sua famiglia a Teheran quest’ultimi anni.
La Resistenza Iraniana chiama le organizzazioni internazionali dei diritti dell’uomo di adottare misure urgenti per salvare la vita del sig. Shalchi.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
il 10 settembre 2007

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,410FollowersFollow