mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsVietata l’entrata di una cisterna di cherosene ad Ashraf nel freddo inverno...

Vietata l’entrata di una cisterna di cherosene ad Ashraf nel freddo inverno su ordine della Commissione di Repressione irachena

Campo Ashraf – Violazione d’impegni, n. 17

CNRI – La Commissione per la repressione di Ashraf presso l’ufficio del primo ministro Iracheno ha vietato ad un autocisterna che trasporta petrolio di entrare ad Ashraf Giovedi 19 gennaio. Il kerosene è stato acquistato dai residenti per usi domestici come cucinare e riscaldarsi. Nel freddo inverno, le forze repressive Irachene impediscono ogni tipo di carburante anche a biomasse e carbone di entrare Ashraf. Da dodici mesi, non è stato permesso alla benzina per entrare nel campo, mentre il gasolio è vietato da sette mesi.
L’obiettivo perseguito dal duro assedio disumano di Ashraf come pure l’aumento delle misure repressive da parte del governo Iracheno è quello di costringere i residenti ad accettare trasferimenti e condizioni simili a una prigione di Camp Liberty.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
20 gennaio 2012
 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow