domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaRoma: Assemblea capitolina approva mozione in difesa di Nasrin Sotoudeh

Roma: Assemblea capitolina approva mozione in difesa di Nasrin Sotoudeh

Roma, 28 gen. (Adnkronos) – E’ stata approvata ieri, dall’ Assemblea Capitolina, all’unanimita’, la mozione presentata dalle Consigliere per Roma Capitale, Gemma Azuni e Monica Cirinna’, e sottoscritta anche dai capigruppo. Una mozione che impegna il Sindaco e la Giunta a farsi promotori di ogni utile iniziativa per tenere alta l’attenzione ed intervenire sulla vicenda di Nasrin Sotoudeh, l’avvocatessa iraniana condannata a 11 anni di carcere solo per la sua attivita’ in difesa dei diritti umani. La mozione e’ finalizzata infatti a non lasciare sola la donna, vittima di soprusi e lesioni, che ha lavorato attivamente in Iran per la difesa dei diritti umani, dei minori condannati alla pena di morte, dei prigionieri di coscienza e contro ogni forma di estremismo, come il velo islamico, simbolo di prevaricazione di genere sulle donne iraniane.

Con questo atto inoltre si chiedera’ al Governo e al Parlamento italiani di farsi promotori, in Europa, di una iniziativa per la liberazione immediata dei detenuti politici e di tutti gli avvocati per i diritti umani che si trovano in stato di arresto in Iran, per l’abuso dei poteri giudiziari da parte delle autorita’ iraniane, al fine di colpire i difensori dei diritti umani e gli attivisti civili.

Infine il Sindaco dovra’ convocare una seduta dell’Assemblea Capitolina per ascoltare, sul caso di Nasrin Sotoudeh, il direttore della sezione italiana dell’organizzazione umanitaria Amnesty International, che ha lanciato l’appello per il rilascio di questa coraggiosa donna.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,935FollowersFollow