lunedì, Novembre 28, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaPagano: “Madame Rajavi ha ribaltato tutto. Viva l’Iran libero!”

Pagano: “Madame Rajavi ha ribaltato tutto. Viva l’Iran libero!”

Di seguito sono riportate le riflessioni dell’on. Alessandro Pagano, sulle persecuzioni e sulla libertà religiosa, intervenuto alla Conferenza Internazionale 2015 della Resistenza Iraniana, tenutasi a Villepinte (Parigi).

«Cari amici,  molte cose sono state dette oggi, su Madame Rajavi, voglio aggiungere qualche altra peculiarità.

Lo faccio nella mia qualità di presidente dei parlamentari e amministratori italiani a sostegno della causa della Resistenza iraniana: posso testimoniare che in diverse occasioni, quando lei è venuta a Roma, ha sempre sostenuto le tesi della libertà religiosa e ha sempre condannato le persecuzioni. Oggi nel mondo sono 200 milioni le persone che sono perseguitate per motivi religiosi, l’ 80 % dei quali sono cristiani. I morti ogni anno sono centinaia di migliaia.

Madame Rajavi è una leader musulmana dalla mentalità aperta, con una tolleranza e una comprensione vera verso le altre religioni. Un vero esempio non solo per la causa dell’Iran ma anche per tutto il mondo islamico.

Per molti fanatici musulmani, come i governanti dell’Iran e i loro Bassiji, ciò è un limite. Ma Madame Rajavi ha ribaltato tutto questo anche nella mentalità dei membri della resistenza. Ha diffuso la tolleranza e il rispetto reciproco, attraverso i suoi insegnamenti e la sua pratica.

In un momento in cui i mullah predicano la violenza, la brutalità e l’estremismo in nome dell’Islam, in un punto del suo Piano per il futuro Iran, lei afferma: “Noi ci impegniamo per la separazione tra Religione e Stato. Ogni forma di discriminazione verso i seguaci di qualunque religione e denominazione sarà proibita”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,398FollowersFollow