lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeNotizieArticlesNew York Times:Gli iraniani hanno sfidato i divieti in segno di dissenso

New York Times:Gli iraniani hanno sfidato i divieti in segno di dissenso

ImageCNRI – “Gli iraniani hanno sfidato i divieti sugli avvenimenti che segnano una festa tradizionale martedى, trasformando una celebrazione annuale nell’esibizione del sentimento antigovernativo, ” ha riportato il New York Times.

Domenica, due giorni precedenti all’annuale festa dei Fuochi in Iran, la guida suprema Ali Khamenei in risposta ad una domanda ridicola e già accordata ha detto che il Charshanbe Souri (Festa dei Fuochi) “ non ha basi nella Sharia (la legge religiosa Islamica) e causa molti danni e corruzione e  pertanto va evitato.”

Il New York Times ha citato un testimone che ha detto: ”Le autorità hanno costretto i negozi e i centri commerciali a Teheran di chiudere il pomeriggio ed hanno vietato l’uso dei  motocicli nella città. Migliaia di forze pro-governative sono state stanziate nelle strade principali. I contenitori della spazzatura sono stati raccolti per prevenire il fatto che vengano usati come falٍ.”

“E i poliziotti di quartiere sono andati porta a porta ad avvertire i residenti del divieto di molte celebrazioni,” ha scritto il giornale.

“Comunque, in molti quartieri sono stati svegli con i petardi e musica in tarda serata, secondo quanto detto da testimoni. Le celebrazioni si sono sparpagliate nei dintorni di Teheran, ma hanno preso luogo in quasi tutti i quartieri della città. Si sono sentiti gli echi dei botti in tutta la città, dicono i testimoni, malgrado gli sforzi della polizia nelle scorze settimane per confiscarli, “ ha aggiunto il giornale.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,935FollowersFollow