sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNotizieDiritti UmaniMisure repressive del regime iraniano e ondate di arresti

Misure repressive del regime iraniano e ondate di arresti

CNRI – Arrestati 37 ragazzi ad una festa mista distretto di Mehravaran a Yazd

Secondo l’agenzia di stampa ufficiale Tabnak, il 30 Settembre 16 ragazze e 21 ragazzi sono stati arrestati in una casa del distretto di Mehravaran a Yazd, per aver preso parte ad una festa mista.

Si dice che, a parte quei pochi che sono stati rilasciati su cauzione, gli altri siano ancora trattenuti dalle forze di polizia. 

Due operai della Tehran-North Freeway arrestati

Su denuncia del datore di lavoro, due operai della Tehran-North Freeway sono stati arrestati dopo le recenti proteste dei lavoratori.

Bisogna ricordare che durante le manifestazioni proseguite per una settimana, a partire da martedì 20 Settembre, 70 operai del progetto Tehran-North Freeway hanno protestato per il mancato pagamento di 4 mesi e mezzo di stipendio. Secondo alcune notizie uno degli arrestati è un autista di escavatori, mentre l’altro lavorava come saldatore nel progetto Tehran-North Freeway.

Gachsaran: Gli agenti della polizia annonaria e delle unità speciali confiscano alcuni abiti femminili nei negozi

Secondo alcune notizie giunte da Gachsaran, mercoledì 28 Settembre gli agenti della polizia annonaria, insieme a due delle unità speciali, hanno confiscato tutti i capi di abbigliamento femminile scollati e con delle scritte. Secondo questa notizia almeno uno di quelli che hanno protestato è stato arrestato.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,489FollowersFollow