mercoledì, Febbraio 8, 2023

Missione per l’Iran

ImageThe Washington Post – Una improbabile coppia formata da un conservatore scozzese e da un socialista portoghese del Parlamento Europeo oggi apriranno una conferenza a Washington per cercare consensi con l’intento di rimuovere il principale gruppo della resistenza iraniana dalla lista nera del terrore. L’Organizzazione dei Mojaheddin del Popolo iraniano( PMOI/MEK) vuole "vedere la libertà e la democrazia ristabilite in Iran", ha detto Struan Stevenson, il co-presidente conservatore degli Amici del parlamento Uuropeo per il partito di un Iran Libero.

Il Sig. Stevenson e l’altro co-presidente , il socialista Paulo Casaca, si sono incontrati con i membri del Congresso per discutere degli sforzi da attuare per eliminare l’etichetta di terrorismo imposta al PMOI nel 1997, quando l’amministrazione Clinton stava cercando di aprire le relazioni con l’Iran. Si incontreranno in territorio amico , ovvero sulla Capitol Hill, dove 150 membri del Congresso firmarono nel 2005 una lettera per chiedere la rimozione del gruppo dalla lista del terrore. Il Dipartimento di Stato ha accusato il PMOI di aver ucciso personale militare e civile americano in Iran e di aver supportato la presa dell’Ambasciata americana nel 1979.

Il PMOI ha macchiato di sangue l’organizzazione con svariati omicidi e ha notato che il comando e la maggior parte dei membri a quel tempo sono stati arrestati e uccisi dallo Shiah dell’Iran, Mohammed Reza Pahlavi, che è stato poi deposto durante la Rivoluzione iraniana. L’Unione Europea ha citato il PMOI come gruppo terroristico nel 2002 e si è opposto all’ ordine di una delle corti superiori di rimuovere l’organizzazione dalla lista nera. La Corte di Prima Istanza della Corte di Giustizia Europea ha dichiarato la designazione di terrorismo nei confronti del PMOI come "illegale "nel 2006. Il Sig.Stevenson ha osservato che il PMOI ha aiutato l’Occidente ben due volte ad esporre i dettagli del programma iraniano sulle armi nucleari. "Sono stati i primi a rivelare il programma segreto di arricchimento nucleare all’Occidente, e solo due settimane fa, hanno rivelato informazioni dettagliate sull’espansione di questo progetto, nominando i luoghi esatti e gli scienziati coinvolti", ha detto. "Hanno fornito queste informazioni all”Occidente con gradissimo rischio per loro stessi, e tuttavia continuiamo a tenerli nella nostra lista del terrore". Il Sig. Stevenson ha chiesto agli Stati Uniti e all’Unione Europea di abbandonare "l’attuale politica di pacificazione …e di supportare il principale gruppo d’opposizione iraniano nel rovesciare il brutale e misogino regime dei mullah" in Iran. Il Sig. Stevenson e il Sig. Casaca terranno una conferenza stampa domani alle 8 di mattina al National Press Club.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow