sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieIran NewsMaryam Rajavi : Auguri di Natale e Capodanno

Maryam Rajavi : Auguri di Natale e Capodanno

Cari amici, amiche

Il 2013 arriva. E il 2012 si è concluso.

Quest’anno abbiamo messo alle spalle un anno ricco di importanti sviluppi.
Abbiamo avuto un sacco di successi per la Resistenza Iraniana in particolare per i Mojahedin di Ashraf e Liberty e anche per il popolo iraniano.
Questi includono le campagne internazionali per ottenere le condanne globali della violazione dei diritti umani. In particolare, abbiamo raggiunto il successo nel rimuovere i Mojahedin del  Popolo da tutte le liste terroristiche in tutto il mondo.
Ora ci troviamo di fronte a un anno decisivo e vorrei estendere i miei migliori auguri a voi per la vostra felicità, salute e successo.
E’un onore per noi essere sostenuti da coloro che credono in ciò che simboleggia l’uguaglianza, la pace e la libertà.
Nella ricerca della democrazia i popoli della regione continuano la loro rivolta contro i dittatori.
Hanno pagato un prezzo molto alto e ora il popolo siriano si sta avvicinando alla fine della dittatura.
Il mondo è divenuto pienamente consapevole del fatto che i rappresentanti del popolo debbano essere riconosciuti.
Questo deve essere fatto anche per il popolo iraniano.
Gli abitanti della regione hanno mostrato di essere a consapevoli e non vogliono ritirarsi di fronte ai fondamentalisti che sono il nemico dei valori di tutte le religioni.
Ma i mullah diffondono odio e discordia nella regione.
È per questo che continuiamo su questa strada per difendere i diritti del popolo iraniano ed i loro pionieri ad Ashraf e Liberty.
L’anno scorso, abbiamo, mano nella mano con voi, abbiamo lottato per rimuovere l’etichetta terrore.
Oggi, stiamo lottando per un cambiamento di regime.
L’anno scorso, abbiamo difeso contro il massacro dei residenti di Ashraf .
Quest’anno, stiamo lottando per i loro diritti.
L’anno scorso, il mondo ha fatto un passo avanti imponendo sanzioni petrolifere sui mullah.
Quest’anno, bisogna stare con il desiderio del popolo iraniano di sbarazzarsi del fascismo religioso.
Sì, noi e voi, con l’aiuto del nostro popolo, possiamo portare la pace al mondo e la libertà in Iran,;un Iran democratico e non-nucleare  che rispetti e sia diventato amico di altri Paesi.
Auguro a tutti voi un anno molto buono nel 2013.
Io onoro tutti i valori rappresentati da Gesù Cristo, che sono anche i valori dell’Islam, cioè la pace, la fraternità e la giustizia.
Ci riuscirà con la vostra solidarietà e sostegno, come abbiamo dimostrato nel 2012.
Buon Natale, Buon Anno e Auguri.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,410FollowersFollow