giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieIran NewsMailOnline: Il regime iraniano sta “conducendo una guerra segreta in Siria, del...

MailOnline: Il regime iraniano sta “conducendo una guerra segreta in Siria, del costo di miliardi, dal quartier generale top secret dello spionaggio nei pressi dell’aeroporto di Damasco”

CNRI – MailOnline ha pubblicato un articolo basato su informazioni fornite dalla Resistenza Iraniana, nel quale si afferma che il regime iraniano sta sostenendo il regime siriano da un quartier generale segreto a Damasco chiamato “la Casa di Vetro” dal quale comanda un enorme esercito in incognito in appoggio del dittatore siriano Bashar al-Assad.

L’articolo, pubblicato il 30 Agosto 2016 dice:

“Il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (CNRI) afferma che il leader supremo dello stato teocratico Ali Khamenei ha speso miliardi in attrezzature per il suo alleato  Bashar al-Assad negli ultimi cinque anni e che conduce operazioni sul campo da un monolite di cinque piani nei pressi dell’aeroporto di Damasco”. 

“Il quartier generale iraniano, che ricopre un ruolo cruciale nel sostegno al regime di Assad insieme alla Russia, dirige operazioni di spionaggio e controspionaggio ed ha casseforti piene di milioni di dollari in contanti arrivati da Teheran, afferma in CNRI”.

“Queste accuse sono contenute in un dossier di rapporti apparentemente trapelati da fonti illustri all’interno delle Guardie Rivoluzionarie iraniane e raccolte da attivisti dissidenti che si oppongono al regime iraniano”.

“Il dossier, che non potrà essere verificato in maniera indipendente ma che è stato definito ‘credibile’ da esperti dell’intelligence, afferma con convinzione che l’Iran controlla la più grossa forza combattente in Siria, che ha basi militari in tutto questo stato in frantumi e che ha ammassato finanziamenti molto più consistenti di quanto si temesse in appoggio del presidente siriano”.

“Se le informazioni degli attivisti sono accurate, ciò significa che il regime fondamentalista di Teheran e i suoi complici sciiti, sono molto più potenti di quanto si pensasse. Gli analisti occidentali finora hanno fissato il totale delle forze sciite filo-iraniane a solo 16.000”.

“I dissidenti affermano che l’Iran ora comandi circa 60.000 truppe sciite in Siria, 15.000 uomini in più di quelli che la Gran Bretagna impegnò nella guerra in Iraq nel 2003, mentre l’esercito di Assad si è ridotto a soli 50.000 soldati”.

“Inoltre il gruppo militante libanese Hezbollah, che ha una struttura di comando indipendente ma opera in stretta collaborazione con l’Iran, ha circa 10.000 truppe nel paese, dicono”.

Potete leggere l’articolo completo sul sito web del Daily Mail http://www.dailymail.co.uk/news/article-3718583/Leaked-intelligence-dossier-reveals-location-secret-Iranian-spymasters-HQ-Syria-codenamed-GLASSHOUSE-Iran-fighters-ground-Assad.html 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow