sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNotizieIran NewsL'Iran avrebbe fabbricato almeno 5.000 centrifughe (Secondo gli oppositori in esilio)

L’Iran avrebbe fabbricato almeno 5.000 centrifughe (Secondo gli oppositori in esilio)

ImageAFP, Washington, 10 Gennaio – l’Iran avrebbe segretamente fabbricato "almeno 5.000 centrifughe" destinate al suo centro d’arricchimento d’uranio di Natanz (centro), ha affermato martedì un membro dell’opposizione iraniana in esilio Alireza Jafarzadeh, in una conferenza stampa.

"l’Iran ha già fabbricato almeno 5.000 centrifughe pronte ad essere installate a Natanz, cosa che costituisce una violazione evidente degli accordi con l’Agenzia internazionale dell’energia atomica (AIEA) e con l’Unione europea", ha detto l’ex portavoce dell’opposizione iraniana a Washington. I lavori a Natanz hanno così bene progredito che la costruzione potrebbe essere completata da qui alla metà dell’anno, ha detto.

Tuttavia, s’ignora la data nella quale gli impianti che permettono l’arricchimento d’uranio sarebbero pronti. L’Iran ha cominciato martedì a rimuovere i sigilli di tre centri di ricerca nucleare e vuole condurre attività d’arricchimento d’uranio a Natanz, ha indicato il direttore dell’AIEA Mohamed El Baradei. Teheran garantisce che il suo programma nucleare ha il solo scopo di produrre elettricità. L’Iran non dispone ancora di centrale elettrica nucleare per utilizzare l’uranio che potrebbe arricchire. Il solo progetto di centrale è quello di Boushehr, che sarà costruito dalla Russia. Mosca fornirà anche il combustibile.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,898FollowersFollow