mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieIran News( le foto ) Iran: amputazione pubblica di una mano ad un...

( le foto ) Iran: amputazione pubblica di una mano ad un ragazzo di 29 anni a Shiraz

Il disumano regime dei mullah, con un crimine brutale e disumano, ha amputato la mano di una ragazzo di 29 anni in pubblico a Shiraz giovedi. Il ragazzo era accusato di furto. Secondo quanto stabilito dalla magistratura del regime nella provincia di Fars, oltre all’amputazione della mano, il ragazzo è stato condannato a tre anni di prigione e a 99 frustate. Molti altri prigionieri a Shiraz sono stati condannati a pene come l’amputazione, la prigione e la fustigazione. Il servo del regime Ali Alghasi, procuratore di Shiraz, ha definito l’applicazione dell’amputazione della mano un “serio avvertimento” a tutti coloro che “causano insicurezza”. Ha sottolineato che: “Un atteggiamento deciso ed intollerante è nell’agenda della magistratura”.
L’amputazione della mano e l’esecuzione di giovani accusati di furto stanno avvenendo mentre nel regime dei mullah, oltre alla distruzione del patrimonio umano del paese, il benessere e le ricchezze del paese vengono gettate nell’orribile pozzo del nucleare, dei progetti di esportazione del terrorismo e del fondamentalismo o nei conti bancari dei leaders del regime.
Nelle lotte intestine tra leaders del regime infatti, ogni giorno vengono rivelate diverse notizie di miliardi di dollari di appropriazioni indebite da parte di varie fazioni all’interno del regime, di massicce entrate derivanti dallo spaccio di droga o da altre forme di corruzione e furto.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
24 Gennaio 2013

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow