sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaLe eccessive sparizioni in aumento dei dissidenti iraniani in Iraq preoccupano l’Euro...

Le eccessive sparizioni in aumento dei dissidenti iraniani in Iraq preoccupano l’Euro parlamentare

ImageIn una lettera al Primo Ministro iracheno, Ibrahim Jaafari, il presidente della delegazione del Parlamento Europeo alla NATO, Paulo Casaca, ha espresso la sua
profonda preoccupazione per la sparizione di due membri dei Mojahedin iraniani.

Il testo di questa lettera riporta quanto segue: “Abbiamo appreso che due membri dell’organizzazione di Mojahedin del popolo iraniano (PMOI), i sigg.. Hossein Pouyan e Mohammad-Ali Zahedi, sono stati rapiti dalle forze speciali del ministero degli interni iracheno alle 12:30 pm, giovedì 4 agosto 2005, in via di Karradah Kharej in Bagdad. Entrambi gli individui sono "persone protette " per la IV Convenzione di Ginevra. Il sig. Pouyan è un rifugiato politico italaino. Sulla base delle informazioni ottenute dalla resistenza iraniana, i rapitori sono membri della nona brigata di Badr affiliati alle forze speciali del ministero degli interni. Gli individui rapiti sono " persone protette " per la IV convenzione di Ginevra. Vorrei chiedervi di prendere le decisioni necessarie per impedire la consegna dei due membri dei PMOI all’Iran e al fine di salvargli la vita

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,405FollowersFollow