sabato, Febbraio 4, 2023
HomeNotizieIran NewsL'alto rappresentante dell'Unione europea condanna l'ondata di esecuzioni in Iran

L’alto rappresentante dell’Unione europea condanna l’ondata di esecuzioni in Iran

CNRI – Catherine Ashton, alto rappresentante per gli affari esteri dell’Unione europea e la politica di sicurezza, ha rilasciato una dichiarazione nella quale  condanna l’ondata di esecuzioni dei mullah  e chiede la fine della dittatura. Ha affermato in una dichiarazione: “Sono profondamente preoccupata per il crescente numero di esecuzioni in Iran. Sulla base dei dati raccolti da molte nel corso della prima metà del 2011, il tasso di esecuzioni in Iran, in proporzione alla sua popolazione pone l’Iran in cima alla lista delle esecuzioni. ” L’alto rappresentante dell’Unione europea ha riportato nella sua dichiarazione contro la pena di morte in Iran, che è chiaramente in contrasto con la tendenza internazionale verso l’abolizione della pena di morte, ed ha dimostrato un forte sostegno per la risoluzione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite per una moratoria sulla pena di morte.

In conclusione, Catherine Ashton ha sottolineato che l’UE deve mantenere una posizione ferma e nei principi contro la pena di morte, con le seguenti richieste , di cessazione delle esecuzioni in Iran e l’attuazione di  una moratoria.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,932FollowersFollow