mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsJannati: Le proteste di Ashura miravano a rovesciare il regime

Jannati: Le proteste di Ashura miravano a rovesciare il regime

CNRI – Le massicce manifestazioni anti-regime nella giornata religiosa dell’Ashura il 27 dicembre 2009, non avevano nulla a che fare con le elezioni presidenziali del regime e tutto a che fare con il tentativo di sradicare la teocrazia ha detto un religioso superiore del regime durante il sermone della preghiera dei mullah venerdى a Teheran.

I commenti del mullah Jannati sono stati mandati in onda dalla TV di stato.
Il canale 1 del regime ha dichiarato: “Il leader della preghiera del venerdى a Teheran ha fatto riferimento all’incidente dell’Ashura nel 2009 e l’ha definito un evento indimenticabile.
Alcuni di quelli che erano arrabbiati con le istituzioni, l’Islam, l’Imam e il Leader Supremo, hanno pensato che la scena fosse pronta e ha introdotto l’idea di rovesciare l’establishment, ma questa sedizione è stata disinnescata grazie alla prontezza di Sua Eccellenza la Guida Suprema “.

Jannati ha detto: “Ci sono stati alcuni che non ci credevano il capo quando ha detto che il problema non sono le elezioni o qualsiasi altro problema periferico. Non è nemmeno il leader, ma l’intero establishment e l’Islam “.

Ha aggiunto: “Questo era l’obiettivo comune dei baha’i, dei Monafeqin [termine dispregiativo del regime per i Mojahedin del Popolo, la principale Organizzazione di opposizione dell’Iran] e di altre fazioni illuse. Tutti quelli contro l’Islam, contro leistituzioni e contro la rivoluzione hanno partecipato. La preoccupazione principale era quella di rovesciaci, cioè la questione è stata l’ opposizione all’Islam. Ma, Dio li ha portati alla vergogna, alla fine. “

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow