mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIraq/ Resistenza Iran: Baghdad liberi 36 rifugiati Ashraf

Iraq/ Resistenza Iran: Baghdad liberi 36 rifugiati Ashraf

Appello a Usa, Onu e Unhcr

ImageApcom, 25 agosto – Sono ancora detenuti i 36 rifugiati iraniani, membri dell'Organizzazione dei Mojahedin del popolo iraniano e residenti nel campo di Ashraf in Iraq, malgrado ieri il tribunale iracheno di Khalis ne abbia ordinato la scarcerazione. La denuncia arriva dal Consiglio nazionale di resistenza dell'Iran che lancia un appello al governo degli Stati Uniti, alle Forza multinazionale in Iraq, al Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite e all'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati a fare pressioni nei confronti del governo di Baghdad per ottenere la liberazione degli "ostaggi". Secondo il Consiglio nazionale di resistenza dell'Iran il governo iracheno si sta macchiando di "un crimine contro l'umanità ed è perseguibile da tribunali internazionali".

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow