mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsIran - Yazd: I commercianti hanno organizzato una manifestazione di protesta contro...

Iran – Yazd: I commercianti hanno organizzato una manifestazione di protesta contro la mancanza di sicurezza

CNRI – Un gruppo di commercianti e negozianti di Yazd, Iran centrale, hanno tenuto una manifestazione nel Mercato di Yazd giovedì 22 Settembre per il secondo giorno consecutivo, per protestare contro la mancanza di sicurezza e l’omicidio di un gioielliere. Secondo il sito web ufficiale Shirazeh, i manifestanti hanno chiuso i loro esercizi al Khan Market ed hanno protestato per la situazione della sicurezza nella città, gridando anche alcuni slogan pesanti. 

Mercoledì 21 Settembre, circa 400 commercianti avevano chiuso i loro negozi e tenuto una manifestazione nello stesso luogo.

In un altro episodio i lavoratori della Tehran-North Freeway, hanno indetto uno sciopero e si sono rifiutati di lavorare per protestare contro il mancato pagamento dei loro salari degli ultimi sei mesi.

Gli operai dicono di aver iniziato lo sciopero martedì 20 Settembre, chiedendo che gli venissero pagati i salari arretrati.

I lavoratori sottolineano che nonostante debbano lavorare all’interno di un tunnel con una grossa quantità di polvere, il loro lavoro non è soggetto alla Legge sui Lavori Pericolosi e Dannosi, cosa che li ha portati a subire questa pesante situazione.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow