lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Un tribunale britannico ordina il ritiro dell'OMPI dell'elenco terroristico del Regno...

Iran: Un tribunale britannico ordina il ritiro dell’OMPI dell’elenco terroristico del Regno Unito

ImageAssociated Press, 30 novembre,  Londra – Un tribunale britannico ha ordinato venerdì che uno dei gruppi d’opposizione iraniano più potenti sia ritirato dall’elenco governativo delle organizzazioni terroristiche. Mojahedin del Popolo Iraniano e le sue filiali avevano fatto  appello presso le autorità per essere ritirati dall’elenco, che include i gruppi come Al-Qaida e la PKK kurdo. Il ministero britannico dell’interno si era battuto per mantenerli nell’elenco.

Un tribunale britannico ordina il ritiro dell’OMPI dell’elenco terroristico del Regno Unito. La decisione della Commissione d’appello delle organizzazioni proscritte è una vittoria importante per il gruppo, che si considera sempre come un’organizzazione terroristica negli Stati Uniti e nell’Unione europea, e che ha impegnato lunghe battaglie legali in questi due luoghi per lavare il suo nome dell’etichetta terroristica. Gli avvocati del ministero dell’interno britannico hanno detto che farebbero appello. L’anno scorso, il gruppo aveva con successi rimessi in discussione una decisione dell’Unione europea di congelare i suoi attivi, benché non sia riuscito a fare ritirare il suo nome dall’elenco dell’Ue dei gruppi terroristici.

Mentre ufficialmente proibisce nella maggior parte paesi occidentali, la posizione del gruppo è complicata con il confronto tra gli Stati Uniti, la Germania, la Francia e la Gran Bretagna e l’Iran sul programma nucleare controverso di Teheran. L’ambizione del gruppo di invertire il regime teocratico dell’Iran ha guadagnato la stima dei parlamentari americani preoccupati dalle allegazioni che dicono che il paese prova a fabbricare un’arma nucleare. Il sostegno sacrificato di cui il gruppo usufruisce fra gli iraniani in esilio e la sua operazione mediatica aggressiva la ha anche aiutata ad ammucchiare una compassione considerevole in Europa. Il gruppo è sostenuto da parlamentari europei e, in Gran Bretagna, l’appello sul suo statuto terroristico è stato sostenuto dai 35 lord e deputati, compreso l’ex ministro dell’interno David Waddington.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow