lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Scontri tra forze di sicurezza e Pasdaran all'aereoporto di Orumieh

Iran: Scontri tra forze di sicurezza e Pasdaran all’aereoporto di Orumieh

Dei tifosi di calcio vengono arrestati a Teheran
 
Il regime dei mullah ha inviato i comandanti della sicurezza di Teheran ad Orumieh per schiacciare la rivolta di questa città e di Tabriz.
Il 9 settembre, uno dei comandanti dei Pasdaran, in un dialogo con un comandante della sicurezza di Orumieh, ha insultato la popolazione di questa regione. Questo ha provocato gli scontri tra le forze di sicurezza e i Pasdaran venuti da Teheran, all’aeroporto; scontri che hanno provocato numerosi feriti da entrambe le parti, poi trasferiti all’ospedale dei Pasdaran di Orumieh. Nel caos seguito allo scontro, il comandante dei Pasdaran ha fatto interrompere le attività aeroportuali.
 
A Teheran, le proteste degli spettatori della partita di calcio tra le squadre di Esteqlal (Teheran), e della fabbrica di trattori (Tabriz), allo stadio Azadi, sono proseguite fino alla fine dell’incontro. Nella carica contro i rivoltosi, gli agenti hanno arrestato decine di persone, che sono state poi costrette ad entrare dentro veicoli muniti di grata, e condotti verso una destinazione sconosciuta. Fin dall’inizio dell’incontro gli agenti avevano attaccato dei giovani che volevano entrare allo stadio, allo scopo di condurli in arresto. Numerosi Azeri, residenti a Teheran, hanno protestato, a colpi di slogan, sulla piazza Rah-Ahan della capitale.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
10 settembre 2011
 
 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow