domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Protesta a Roma contro la decisione del governo iracheno sullo spostamento...

Iran: Protesta a Roma contro la decisione del governo iracheno sullo spostamento forzato di Ashraf

Il governo iracheno ha indichato il 15 di dicembre, quale il giorno deciso per lo spostamento forzato dei residenti di Ashraf

ImageLo spostamento sopracitato, deciso e ordinato dal regime dei Mullah, è un preludio allo sterminio e l’annientamento dei residenti di Ashraf .
Nuri al Maleki,  primo ministro iracheno, ha illegalmente  minacciato lo spostamento forzato dei residenti di Ashraf in una località denominata “Noghreh  Salman” nella giornata di Martedi 15 Dicembre .Egli ha definito tale decisione come” un primo passo in direzione della loro  espulsione dall’Iraq”.

Il Campo di Ashraf , luogo di residenza di 3400 dei membri dell’ opposizione iraniana, tutelati dalla 4° Convenzione di Ginevra , su richiesta del regime iraniano è stato l’oggetto di un vero e proprio attacco militare nel Luglio scorso .L’Irruzione che ha causato 11 morti e 500 feriti tra i residenti del Campo, un crimine contro l’umanità che ha suscitato, reazioni di sdegno e di condanna nell’opinione pubblica internazionale.

Data: 15 dicembre
Ore : 14.00
Luogo: Piazza Giovanni XXIII ( via della conciliazione )

Rappresentanzza del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana – Italia

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,369FollowersFollow