giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIRAN/ PMOI: Dopo voto Londra UE ci cancelli da lista terroristi

IRAN/ PMOI: Dopo voto Londra UE ci cancelli da lista terroristi

I Mojahedin chiedono una veloce decisione al Consiglio

ImageBruxelles, 24 giu. (Apcom) – "Il Consiglio dell'Unione europea dovrebbe immediatamente dichiarare ufficialmente che il Pmoi è fuori dalla lista delle organizzazioni terroristiche della Ue". Lo afferma in una nota Maryam Rajavi la "presidente" dell'Iran eletta dalla resistenza in esilio dopo che la Camera britannica ha tolto il Pmoi (Partito dei Mujahedin del popolo) dalla lista delle organizzazioni ritenute terroristiche.

L'Europa "dovrebbe inoltre scusarsi per questa grande ingiustizia – aggiunge Rajavi -. Dal momento che la base giuridica per l'Unione europea è stata la proscrizione del governo del Regno Unito, oggi, per quanto riguarda il PMOI questa lista dell'Unione europea è annullata. L'Unione europea dovrebbe riconoscere questo fatto e rispettare lo Stato di diritto".

Rajavi ha aggiunto che "è giunto il momento per la comunità internazionale di riconoscere la resistenza del popolo iraniano contro la dittatura religiosa e per l'instaurazione della democrazia in Iran".

Mohammad Mohaddessin, presidente della commissione per gli affari esteri del Consiglio nazionale della Resistenza iraniana ribadisce che I Consiglio dell'Unione europea deve riconoscere il fatto che il PMOI non è più nella lista del terrorismo".

Oggi, gli avvocati dei PMOI, David Vaughan e Jean-Pierre Spitzer ha inviato una lettera al Consiglio Ue per informarlo della decisione della Camera britannica.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow