mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Più di 90% dei detenuti hanno meno di 25 anni

Iran: Più di 90% dei detenuti hanno meno di 25 anni

Rivolta Iran -No. 25

Il brigadiere dei Passdaran Hossein Zolfaghari, il vice della sicurezza del ministero dell’Interno, ha minacciato i manifestanti lunedì 1 gennaio per rafforzare un maggiore controllo, riconoscendo che oltre il 90 per cento dei detenuti sono giovani e adolescenti con un’età media inferiore ai 25 anni. ILNA, l’agenzia di stampa statale, ha scritto il 1 ° gennaio che domenica le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie avevano riferito di aver arrestato più di 400 persone durante le recenti proteste.

Secondo i rapporti preliminari, il numero dei detenuti ammontava a 1.000 entro domenica 31 dicembre. Inoltre, domenica sera, le forze delle Guardie della Rivoluzione ( Passdaran ) e i mercenari in borghese hanno arrestato un gran numero di persone e giovani a Mashhad. In precedenza, un certo numero di persone sono state arrestate anche a Qazvin e Qaemshahr.

I servizi segreti del regime hanno arrestato due giovani fratelli lunedì pomeriggio in un’incursione nella loro casa nel villaggio di Konjedjan di Golpayegan. Anche i mercenari picchiavano la madre quando li arrestavano. Quattro delle forze repressive che hanno partecipato all’arresto di questi due giovani fratelli erano Passdar Capt. Morteza Salami-Far, capo della stazione di polizia di Golshahr; Il sergente il Passdar Abbas Khalili; tenente Passdar Davoud Talari; e Passdar Capt. Seddiq, direttore dell’intelligence e della sicurezza di Golpayegan. Lo stesso giorno a Tabriz, le guardie criminali dei Passdaran hanno anche arrestato una ragazza in dimostrazione.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

2 gennaio 2018

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow