martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIRAN: L’opposizione dell’Unione Europea alla sentenza della Corte Europea è “vergognosa”

IRAN: L’opposizione dell’Unione Europea alla sentenza della Corte Europea è “vergognosa”

ImageQuello che ha fatto la Gran Bretagna è stato deridere la Corte e inviare un altro segnale all’Iran di continuare a sviluppare le armi nucleari, di armarsi, di istruire e pagare 30000 dei suoi agenti in Iraq per uccidere le truppe britanniche e per tentare di rovesciare il governo del Libano.

CNRI, 9 febbraio – La Commissione Parlamentare Inglese per la Libertà dell’Iran ha rilasciato la seguente dichiarazione il 7 febbraio:

“È vergognoso che il governo britannico abbia persuaso l’unione Europea a contestare la sentenza della Corte Europea sullo status dei gruppi della resistenza iraniana.

Il Tribunale di Prima Istanza, lo scorso dicembre, ha annullato la decisione del Consiglio dei Ministri di congelare i beni del OMPI sulla base del fatto che è coinvolto in atti terroristici. Ha ordinato al Consiglio di pagare la maggior parte delle spese legali del OMPI.

Ora, la Gran Bretagna, ha persuaso il Consiglio degli Affari Economici e Finanziari dell’Unione Europea ad opporsi alla sentenza della Corte e a lasciare congelati i beni del OMPI.

Quando la Gran Bretagna ha aderito alla Corte Europea, ha acconsentito a conformarsi alle sue decisioni.

Quello che ha fatto la Gran Bretagna è stato deridere la Corte e inviare un altro segnale all’Iran di continuare a sviluppare le armi nucleari, di armarsi, di istruire e pagare 30000 dei suoi agenti in Iraq per uccidere le truppe britanniche e per tentare di rovesciare il governo del Libano.

Invece di fornire supporto a coloro che hanno rubato la libertà al popolo iraniano e hanno negato i diritti umani, la Gran Bretagna dovrebbe supportare la Resistenza che offre una democrazia laica e il rispetto della legge.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,630FollowersFollow
39,414FollowersFollow